A Travellerspoint blog

23 luglio 2007 - 27 luglio 2007

In viaggio verso Nord e Lisbona

Poi il viaggio verso Nord, alla scoperta della Lisbona di Pereira, degli azulejos, dei Pasteis de Nata e della capitale di un paese che per alcuni aspetti sembra ancora fare da trait d’union tra un mondo europeo modernista e uno arabeggiante ancora alla ricerca del proprio sviluppo.

Posted by brubio 06:08 Comments (0)

20 luglio 2007 – 22 luglio 2007

I giorni del Surf in Algarve

sunny 32 °C

Sono arrivati i giorni più intensi dal punto di vista sportivo e per il contatto con la natura. Stephy, Ruy e gli altri ogni mattina ci scortavano con una vecchia jeep all’interno di brulle riserve naturali fino a raggiungere la costa. Di solito si infrangono qui grosse onde oceaniche ma in questi 3 giorni il mare ha avuto pietà di noi e abbiamo avuto modo di imparare le basi del surf senza farci troppo sballottare dai flutti. E’ stato faticoso e appagante; passare l’intera giornata sotto il sole, tra sabbia e oceano ci lasciava ogni sera esausti ma contenti di goderci una cena in uno dei tanti posti dove mangiare sulla costa portoghese. Il Sud che abbiamo visto noi sembrava non aver sviluppato ancora quel sapore di paese per turisti e i piccoli paesi di pescatori offrivano un’atmosfera ancora sincera.

Posted by brubio 05:46 Comments (0)

19 luglio 2007

Dalle Tostadas di Siviglia all'Alojamento Particular a Sagres

sunny 30 °C

Il viaggio è stato un po' turbolento e non ricordo quante ore sia durato ma sono sembrate moltissime. Ricordo la partenza in Treno da Venezia, il treno poi fermo per un "incidente" sui binari, la notte passata all'aeroporto di Bergamo e la colazione a SIviglia. Poi un bel viaggetto in autobus attraversando il confine con il Portogallo e una macchina noleggiata per arrivare finalmente alla nostra prima meta: Sagres. E poi la ricerca di un alloggio. Era proprio un alloggio particolare quello in cui ci ha accolto la signora Margarida Paz Pereira, ma lo sapevamo poi che si chiamava come il nostro idolo letterario?, particolare perchè era il nostro "primo" per molte cose. Il primo viaggio a più di 2 passi da casa, la prima volta che si è andati alla fortuna, prenotando solo il volo e tutto il resto lasciato al caso, alle voglie e alla sorte del momento, ed è stato anche il primo viaggio itinerante, con una macchina noleggiata e la libertà di scoprire tutto quello che ci pareva quando ci pareva, per non dire che è stata una delle tue prime, uniche e più alte performance sportive! ;)

Posted by brubio 03:53 Comments (0)

(Entries 1 - 3 of 3) Page [1]